Home NEWS “RETI DI FACILITAZIONE DIGITALE” – Parte il Progetto nei Comuni di Cisternino,...

“RETI DI FACILITAZIONE DIGITALE” – Parte il Progetto nei Comuni di Cisternino, Fasano e Ostuni

44
0

Parte il Progetto “Reti di facilitazione digitale” nei Comuni di Cisternino, Fasano e Ostuni, costituenti l’Ambito Territoriale ATS BR2 assegnatario di un finanziamento pari ad € 120.000,00 a valere sulle risorse PNRR Missione 1, Componente 1, Asse 1, Misura 1.7.2.
Gli sportelli presenti nei Comuni consorziati sono già attivi nelle seguenti sedi:

  • Comune di Cisternino, presso il Laboratorio Urbano Jan-net
  • Comune di Fasano, presso gli uffici CIISAF situati al piano terra del Palazzo dell’Orologio in Piazza Ciaia, presso l’Ufficio Delegazione Anagrafe comunale in Corso Nazionale a Pezze di Greco e presso il PTA di Fasano in via Nazionale dei Trulli al 2° piano
  • Comune di Ostuni, presso la Biblioteca Comunale in via Francesco Rodio n. 1

Durante la conferenza stampa di presentazione del Progetto, è stata illustrata la portata dell’intervento che rappresenta un’importante opportunità di facilitazione di accesso alle risorse digitali, a titolo completamente gratuito, che viene offerta a tutta la cittadinanza con particolare riferimento alle fasce di popolazione più esposte al gap digitale. L’obiettivo della misura è accrescere le competenze digitali per favorire l’uso autonomo, consapevole e responsabile delle nuove tecnologie, promuovendo il pieno godimento dei diritti di cittadinanza, semplificando il rapporto tra cittadini e Pubblica Amministrazione.
Presso gli sportelli i cittadini verranno affiancati dai facilitatori digitali che offriranno loro un aiuto nel gestire la propria identità digitale, navigare in rete, effettuare videochiamate, fare acquisti online, accedere ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione come ad esempio l’App IO, la piattaforma pagoPA, l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente e il Fascicolo sanitario elettronico, oltre ad offrire un supporto pratico e dedicato anche su altri servizi, come la dichiarazione dei redditi precompilata, i servizi previdenziali o quelli assistenziali.
Sono intervenuti: il Direttore Generale della ASL Brindisi Dott. De Nuccio, il Direttore Sanitario Dott. Gigantelli, il Direttore del Distretto Socio Sanitario n° 2 di Fasano Dott. Pace, il Presidente del CDA del Consorzio CIISAF Dott. Giovanni Cisternino, il Sindaco del Comune di Fasano Dott. Francesco Zaccaria

Articolo precedente𝗥𝗲𝗱𝗱𝗶𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝗗𝗶𝗴𝗻𝗶𝘁à 𝟮𝟬𝟮𝟯, 𝗹𝗮 𝗥𝗲𝗴𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗣𝘂𝗴𝗹𝗶𝗮 𝗵𝗮 𝗽𝘂𝗯𝗯𝗹𝗶𝗰𝗮𝘁𝗼 𝗶𝗹 𝗻𝘂𝗼𝘃𝗼 𝗔𝘃𝘃𝗶𝘀𝗼: 𝗰𝗼𝗺𝗽𝗶𝗹𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗼𝗻𝗹𝗶𝗻𝗲 𝗲𝗻𝘁𝗿𝗼 𝗶𝗹 𝗽𝗿𝗼𝘀𝘀𝗶𝗺𝗼 𝟱 𝗴𝗲𝗻𝗻𝗮𝗶𝗼
Articolo successivoAVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL PERCORSO DI CO-PROGRAMMAZIONE FONDI AUTISMO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui