Home NEWS DECRETO MILLEPROROGHE – Proroga termine per adeguamento statuti in assemblea ordinaria

DECRETO MILLEPROROGHE – Proroga termine per adeguamento statuti in assemblea ordinaria

139
0

Associazioni di Promozione Sociale (APS), Organizzazioni di Volontariato (ODV) e ONLUS, hanno ora tempo sino al 31 dicembre 2023 “per modificare i propri statuti con le modalità e le maggioranze previste per le deliberazioni dell’assemblea ordinaria al fine di adeguarli alle nuove disposizioni inderogabili del CTS o di introdurre clausole che escludono l’applicazione di nuove disposizioni derogabili mediante specifica clausola statutaria”.
E’ l’ottava proroga del termine inizialmente stabilito, ed è anche questa volta la benvenuta, in quanto il completamento del percorso di trasmigrazione di APS e ODV dai vecchi registri al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) è ancora molto lontano dal concludersi.
Il nuovo termine è particolarmente ampio in quanto il precedente era scaduto il 31 dicembre 2022. Le nuove disposizioni potrebbero agevolare gli enti che sono trasmigrati nel RUNTS (Registro nazionale del terzo settore) con statuti non adeguati (totalmente o parzialmente). A tal proposito l’art. 54 del Codice del terzo settore e, in senso conforme, anche l’art. 31 del Decreto n. 106/2020, prevedono che ciascun ufficio del RUNTS, dopo aver preso in carico le informazioni e i dati riguardanti i predetti enti, verifichi, entro 180 giorni la sussistenza dei requisiti per il completamento dell’iter e l’effettività dell’iscrizione nel predetto Registro. Qualora i predetti enti ricevessero la richiesta di adeguamento dello statuto, la modifica potrà essere effettuata entro 60 giorni a cura dell’assemblea ordinaria, quindi deliberando con le maggioranze semplici richieste dalla legge.
La medesima disposizione, quindi la proroga al 31 dicembre 2023, potrà essere fatta valere anche dalle Onlus che nel corso dell’anno 2023 chiedessero l’iscrizione in una delle sezioni del RUNTS.

Articolo precedenteAVVISO CONSULTAZIONE AGGIORNAMENTO PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E TRASPARENZA
Articolo successivoPROGETTO “CARE LEAVERS” – Seminario lunedì 27 marzo 2022

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui